fbpx

Perchè lo Stretching fa bene al cuore e ai nostri organi?

Migliorare la propria struttura a 360° significa rallentare l’invecchiamento, prevenire l’insorgere delle malattie, incoraggiare l’equilibrio emotivo, aumentare la libertà di movimento, insomma, vivere meglio.

Per ottenere questi benefici è necessario però intervenire regolarmente con una sorta di manutenzione ordinaria sulla nostra struttura, quindi con un meticoloso lavoro di stretching, il che significherebbe anche ridurre le tensioni muscolari, prevenire gli strappi e avere una maggiore capacità di coordinazione motoria.

Ciò che desta sorpresa è che esistono altri benefici apportati dallo stretching che tendiamo a considerare meno importanti e che  riguardano la salute interna del nostro corpo, benefici che riguardano gli organi interni.

La struttura del nostro corpo dipende dai propri organi interni e viceversa, questi dipendono dalla struttura. L’impalcatura del nostro corpo quindi ha una profonda influenza sullo stomaco, il fegato, la milza, il pancreas, l’intestino, i reni, la vescica, e non per ultimo il cuore.

Gli organi, a causa di una postura sbagliata, subiscono una sorta di “spostamento”, mettendo in tensione e comprimendo gli altri organi, subendo di conseguenza loro stessi le stesse sollecitazioni. Ogni organo è fondamentale per il nostro corpo, ma diciamo che il cuore è il muscolo forse più importante a livello vitale.

Da un punto di vista meccanico la posizione del cuore è importante e può variare leggermente da individuo ad individuo e di norma, sia la posizione sia la forma di questo organo mutano a ogni respirazione.

Ora, la presenza di uno squilibrio strutturale può influire sul cuore sottoponendolo ad una condizione di stress. Alcuni difetti strutturali accentuati e continuativi possono determinare una condizione di compressione del cuore o addirittura alternarne la posizione all’interno della gabbia toracica.

Uno squilibrio della colonna vertebrale può causare tensione nel diaframma che sostiene il cuore rendendolo in questo modo insicuro come base di appoggio.

Se le spalle e le costole hanno la tendenza ad incurvarsi, il diaframma si abbassa trascinando con sé anche il cuore.

By | 2018-05-29T13:53:49+00:00 maggio 29th, 2018|Salute, Uncategorized, Varie|Commenti disabilitati su Perchè lo Stretching fa bene al cuore e ai nostri organi?